Teatri invisibili: “Notte Viviani”

Sabato 8 settembre

Spettacolo della Bottega del Teatro, regia e interpretazione di Pierluigi Tortora.

“Un’ora serrata di parole, commedia, canzoni, poesia e suoni, senza soluzione di continuità, dalla macchietta al racconto
 della miseria di poveri diseredati, dalla canzone di protesta al monologo di un disperato, una fusione costante di linguaggi e di personaggi. Questo l’omaggio che La Bottega del Teatro rende ad uno dei più prolifici autori del Teatro del ‘900,
Raffaele Viviani. Tortora sente di dover molto a Raffaele Viviani che durante la vita ha dovuto combattere l’ostilità del fascismo per l’uso del dialetto e ha conosciuto il vero successo solo dopo la morte, apripista in pratica di autori più fortunati quali Eduardo De Filippo, legato a personaggi “notturni” che non chiedono pietà ma vivono con fierezza. Le viscere della città, la notte e i suoi abitanti sono incarnati nell’opera di Viviani. Ogni sera che si rappresenta Notte Viviani, una grande emozione accompagna attore e spettatore nel ventre di Napoli.”

Dove e quando: sabato 8 settembre, ore 21.30 – Teatro dell’Arancio, Grottammare

Biglietto 8 euro – Abbonamento a cinque spettacoli 30 euro
I biglietti sono in vendita presso i luoghi di rappresentazione
Per gli spettacoli al Teatro dell’Olmo si consiglia la prenotazione

Per informazioni e prenotazioni: Laboratorio Teatrale Re Nudo – tel. e fax 0735 58 27 95
teatriinvisibili@libero.it teatriinvisibili.wordpress.com

Seguici su Twitter

  • ...loading...

Seguici su Facebook

Realizzato col contributo di...

© Mare del Piceno
Tutti i diritti riservati