SPONSALIA

 

Banchetto nuziale medievale e incendio della fortezza.

 

Sponsalia è la rievocazione storica del matrimonio tra Forastéria, figlia di Rinaldo degli Acquaviva detto il Grosso, e Rainaldo dei Brunforte, figlio di Bonconte nipote di Fidesmino di Brunforte, Signore di Sarnano e Vicario di Federico II, avvenuto nell’Anno Domini 1234.

Giochi, spettacoli, balletti medievali e banchetto nuziale, dentro le mura della maestosa Fortezza medievale.

SPONSALIA

 

Matrimonio e palio.

 

Sponsalia è la rievocazione storica del matrimonio tra Forastéria, figlia di Rinaldo degli Acquaviva detto il Grosso, e Rainaldo dei Brunforte, figlio di Bonconte nipote di Fidesmino di Brunforte, Signore di Sarnano e Vicario di Federico II, avvenuto nell’Anno Domini 1234.
Giochi, spettacoli, balletti medievali e banchetto nuziale, dentro le mura della maestosa Fortezza medievale.

SPONSALIA

Benedizione del drappo e impalmazione.

Sponsalia è la rievocazione storica del matrimonio tra Forastéria, figlia di Rinaldo degli Acquaviva detto il Grosso, e Rainaldo dei Brunforte, figlio di Bonconte nipote di Fidesmino di Brunforte, Signore di Sarnano e Vicario di Federico II, avvenuto nell’Anno Domini 1234.
Giochi, spettacoli, balletti medievali e banchetto nuziale, dentro le mura della maestosa Fortezza medievale.

“Artocria” – Cupra Marittima

Rievocazione storica cuprense della lontana ma sempre affascinante epoca romana.

Feste, banchetti, esercizi militari, sacrifici religiosi e spettacoli presso il Parco Archeologico di Cupra Marittima.

 

Programma:

Mattino 21-22 luglio

3 Presidi Romani presso il lungomare con attività di richiamo all’evento, scuola piccoli gladiatori e piccole danzatrici

Pomeriggio 21 luglio

– Grande sfilata scenografica del G.S.R. e del G.S.C. su un percorso prestabilito e comunque adiacente al mare.

Pomeriggio 22 luglio

– Grande sfilata scenografica del G.S.R. e del G.S.C. su un percorso prestabilito all’interno (piazza della Libertà, via passeggiata archeologica ecc…)

 Sera (21 – 22 luglio)

– Cena con molti e vari piatti tipici Romani

– Spettacolo “la notte dei Gladiatori” (solo 21 luglio)

– Dimostrazione di tecniche militari Romane (solo 21 luglio)

– Adunata e cena con gladiatori, soldati e tutti i partecipanti dei due gruppi (solo 22 luglio)

Nella notte (21 luglio)

– Presso il tempio della Dea Cupra (al di sopra della zona archeologica) attesa dell’alba per vedere l’allineamento del sole e dei pianeti con i resti del tempio il tutto illustrato con proiezioni video a cura dell’archeo-club.

Per informazioni e adesioni telefonare al n° 3473891923