Dall’Adriatico ai Pirenei, Nibali conquista anche il Tour

il-tour-de-france-2014-e-di-vincenzo-nibali-l-bznkae-785716865Mancava solo il Tour de France, a Vincenzo Nibali, per completare il trittico delle grandi competizioni. Il ciclista messinese, già vittorioso alla Vuelta di Spagna nel 2010, e al Giro d’Italia lo scorso anno, diventa il sesto corridore nella storia ad aggiudicarsi la Tripla Corona, ovvero la vittoria di almeno un’edizione di tutti e tre i Grandi Giri.
Avevamo già parlato di lui, qui e qui, in occasione della Tirreno-Adriatico, vinta da Nibali nel 2012 e bissata l’anno successivo.

Un antipasto di vittorie che sono state preludio per ben più grandi successi.
E così la passerella finale di sabato 26 luglio, a Parigi, ha visto entrare definitivamente il campione nostrano nella storia del ciclismo.
Prima di lui, solo in cinque erano riusciti nella triplice impresa: Jacques Anquetil, Felice Gimondi, unico altro italiano, il mostro sacro Eddy MerckxBernard Hinault e, per ultimo, Alberto Contador. Lo spagnolo, suo grande rivale, è stato l’ultimo a completare la tripletta, nel 2008.
Poi è arrivato lo Squalo di Messina.

Seguici su Twitter

  • ...loading...

Seguici su Facebook

Realizzato col contributo di...

© Mare del Piceno
Tutti i diritti riservati