Mappa delle aree attrezzate per bambini

Tanti parchi giochi vicino al mare, fondali bassi, clima ideale, aree verdi e la salutare campagna a due passi: San Benedetto del Tronto, ma anche l’intero tratto di spiaggia che passando per Grottammare arriva fino a Cupra Marittima, sono il posto ideale per le famiglie con i bambini.

Facciamo allora una piccola rassegna dei parchi e delle aree per i piccoli bagnanti. Partendo da sud, a Porto d’Ascoli, troviamo in via Mare, a pochi metri dalla Rotonda, il Giardino dei Colori. Il parco resta un po’ nascosto, ma proprio per questo è sicuro e lontano dai pericoli della strada. Si trova di fianco alla nuova struttura del Centro per l’Impiego, dietro alla sede dell’Università. Basta  entrare dal cancello in via Mare e percorrere il piazzale per trovarlo sulla destra. Il parco è davvero curato e pulito, con giochi nuovi e per varie fasce d’età. Proseguendo in direzione nord, sul lungomare, tra le concessioni 71 e 71/bis, troviamo il Giardino dei Bambini: la casa-albero sulla collinetta, e tanti altri giochi si trovano a ridosso della spiaggia e in parte proprio sulla sabbia.
Ancora a San Benedetto nell’area denominata “ex-camping” tra le concessioni 36 e 37, davanti alla spiaggia libera più estesa della città, c’è il Giardino Zio Marcello, una vasto spazio verde con giochi e panchine.Nel centro cittadino infine abbondano pinete attrezzate e aree gioco a volontà nei pressi della Rotonda Giorgini e della Palazzina Azzurra. Tra la spiaggia e il corso principale infatti i bambini possono trovare diversi angoli di svago, tutti ombreggiati e ben curati.
Nel periodo estivo è possibile in questi spazi trovare tantissimi giochi e assistere a spettacoli di vario genere. Tra essi il “Tombolotto”, le spettacolari esibizioni degli artisti di strada, e il Ludobus Legnogiocando (www.ludobus.org) con i suoi giochi artigianali in legno, attività che ormai, dopo  10 anni, i turisti percepiscono come una peculiarità locale.
Tra i parchi a pagamento a Porto d’Ascoli segnaliamo lo Shark Park, di fronte alla Rotonda all’inizio del lungomare, e il Kinder Park inserito nella struttura del Palariviera e adiacente alla Piscina Comunale. Qui i bambini troveranno un piccolo cinema 4D, uno zoo con animali da cortile, giochi all’aperto e al chiuso (utili in caso di pioggia), pizzeria e palestra all’aperto. A San Benedetto, sotto la pineta in fondo a viale Buozzi, affacciato sul lungomare, il Central Park dispone di giochi sia gratuiti che a pagamento.

Anche Grottammare offre tanti punti per i piccoli a ridosso del mare. Segnaliamo la Pineta dei Bersaglieri appena all’inizio del territorio comunale, venendo da sud. Situata davanti alle primissime concessioni, i giochi sotto l’ombra dei vecchi pini possono essere per i bimbi la felice conclusione di una giornata trascorsa al sole. In prossimità del centro invece troviamo due aree attrezzate: una a ridosso della spiaggia, davanti alla concessione balneare 42,  in corrispondenza dell’inizio del corso pedonale; l’altra, denominata Pineta Ricciotti, è raggiungibile oltrepassando il pontino alla fine della zona transitabile con le auto, alle spalle del Kursaal, dietro alla ferrovia. Un’alternativa al chiuso per le giornate di maltempo è il Play Park, sulla Statale Adriatica, sopra al negozio di abbigliamento Globo.

A Cupra Marittima invece, sul lungomare Romita, a pochissimi metri dalla spiaggia troviamo la storica Pineta Centrale con tanti giochi proprio di fronte allo chalet Marinai d’Italia. Proseguendo a nord infine, vicino ai campi da tennis, ancora un’area dove i piccoli possono dar sfogo alla loro infinita esuberanza.


Visualizza Aree attrezzate per bambini a San Benedetto del Tronto in una mappa di dimensioni maggiori

Seguici su Twitter

  • ...loading...

Seguici su Facebook

Realizzato col contributo di...

© Mare del Piceno
Tutti i diritti riservati